Termini e condizioni

Condizioni generali del servizio Flottaweb

DEFINIZIONI
– per “Concedente” si intende la società Sistemisoft s.r.l., con sede legale in Sora (FR), in Via Marcello Lucarelli, n.1, CAP 03039, N.C.F., N.Registro Imprese di Frosinone e P.IVA: 02488760600;
– per “Contraente” si intende la persona fisica o giuridica che ha aderito via internet al Contratto richiedendo la fornitura del servizio Flottaweb;
– per “Centralina satellitare” il dispositivo elettronico installato sul veicolo e dotato di un ricevitore satellitare GPS e di un modem GPRS per l’invio dei dati su rete cellulare terrestre;
– per “Rapporto contrattuale” il periodo continuativo di tempo durante il quale ha validità il presente contratto;
– per “Server”: elaboratore elettronico che svolge in automatico le funzioni della centrale operativa.

OGGETTO
Il presente contratto ha per oggetto la fornitura, da parte del Concedente, del servizio di localizzazione geografica via web sui mezzi aventi installata la centralina satellitare. Il contratto si considera concluso al termine della procedura di Acquisto on line del servizio Flottaweb che si articola nei seguenti steps: scelta da parte del Contraente del servizio da acquistare; comunicazione dei dati di fatturazione e di spedizione della merce; scelta delle modalità di pagamento; conferma d’ordine con espressa accettazione da parte del Contraente dei presenti Termini e Condizioni di contratto; comunicazione del Concedente via e-mail all’indirizzo indicato dal Contraente dell’accettazione e della conferma dell’ordine.Il Concedente si riserva di accettare o non accettare la richiesta di acquisto presentata dal Contraente.

CORRISPETTIVO
Il corrispettivo mensile per il servizio viene pattuito per centralina satellitare installata come indicato per il pacchetto scelto.

MODALITA’ DI  PAGAMENTO
Il Contraente si impegna ad effettuare il pagamento dei canoni tramite Sepa Direct con addebito sul conto corrente bancario del Contraente stesso a trenta giorni (GG 30) data fattura.

DURATA E RINNOVO
a. Il presente contratto ha durata minima di ventiquattro mesi (MM 24) a decorrere dalla sua sottoscrizione.
b. Decorsi i ventiquattro mesi (MM 24) di durata minima contrattuale, ciascuna delle parti può recedere dal contratto con un preavviso di almeno un mese (MM 1), mediante lettera raccomandata A.R., in assenza della quale, il presente contratto si intenderà rinnovato alle stesse condizioni.

INSTALLAZIONE HARDWARE
L’installazione è a carico del Contraente. Lo spostamento e/o l’installazione senza autorizzazione dei componenti hardware in zone del veicolo diverse da quelle stabilite, è a carico del Contraente. Pertanto, il Concedente declina qualsiasi responsabilità per malfunzionamento dei componenti hardware, riconducibile a difforme installazione da quella suggerita, secondo le istruzioni di montaggio che verranno fornite in sede di installazione.

DIVIETO DI CESSIONE DEL SOFTWARE
a. Il Contraente si impegna a non cedere a terzi il software del Concedente installato sia sui propri autoveicoli sia sul Server.
b. In caso di inottemperanza degli obblighi di cui al presente articolo, è fatto salvo il diritto del Concedente a chiedere la risoluzione del presente contratto oltre al risarcimento dei danni.

GARANZIA SOFTWARE
Il Concedente garantisce i propri software, consegnati nell’ultima versione disponibile ed esenti da vizi o difetti di funzionamento da esso conosciuti e garantisce che gli stessi sono conformi alle specifiche tecniche e di sicurezza.

ASSISTENZA DA REMOTO
a. Il servizio di assistenza da remoto è incluso nel canone mensile.
b. Il Concedente si obbliga ad eseguire tutte le prestazioni a perfetta regola d’arte, nel rispetto delle norme vigenti e secondo le condizioni, le modalità, i termini e le prescrizioni contenute nel presente contratto.c. Per l’esercizio dell’assistenza il Contraente dovrà contattare il Concedente via e-mail al seguente indirizzo “assistenza@flottaweb.com“.

PRIVACY
a. Il Concedente ha l’obbligo di mantenere riservate le informazioni e i dati, ivi compresi quelli che transitano per le apparecchiature di elaborazione dati, di cui venga in possesso o comunque a conoscenza, di non divulgarli in alcun modo e in qualsiasi forma e di non farne oggetto di utilizzazione a qualsiasi titolo per scopi diversi da quelli strettamente necessari all’esecuzione del presente contratto.
b. Il Concedente è responsabile per l’esatta osservanza degli obblighi di segretezza anzidetti da parte dei propri dipendenti, consulenti e collaboratori, nonché dei propri eventuali subappaltatori e loro dipendenti, consulenti e collaboratori.
c. Il Concedente si impegna, altresì, a rispettare quanto previsto dal D.Lgs. 30 giugno 2003 n. 196 in materia di protezione dei dati personali.

DATI SERVER
a. Il Concedente non risponde in nessun modo per le conseguenze dovute alla violazione e/o a furto informatico dal proprio server di dati del Contraente; delle eventuali perdite di dati depositati sui propri server anche per cause tecniche imputabili alle apparecchiature stesse; per problemi sulle linee telefoniche, elettriche e di reti mondiali e nazionali, quali guasti, sovraccarichi, interruzioni, etc.
b. Il Contraente solleva il Concedente da qualunque responsabilità in caso di denunce, azioni legali, azioni governative o amministrative, perdite o danni (incluse spese legali e onorari), scaturiti dall’uso illegale da parte del Contraente dei servizi acquistati; pertanto, la responsabilità civile e penale delle informazioni ottenute tramite il servizio offerto dal Concedente e pubblicate dal Contraente, saranno ad esclusivo carico del Contraente.
c. E’ fatto assolutamente divieto di utilizzo dei servizi offerti dal Concedente per scopi illeciti.
d. La parte Concedente non è responsabile per guasti imputabili ad eventi eccezionali e calamità naturali, che impediscano di fornire il servizio concordato.

MANUTENZIONE DEL SOFTWARE
a. Il Concedente si riserva il diritto di poter aggiornare il software di bordo delle centraline installate sui veicoli.
b. Il Concedente si riserva il diritto di poter interrompere temporaneamente la fruizione dei servizi sul sito web per aggiornamenti del software, previo preavviso.
c. Il Contraente, all’atto della stipula del presente contratto, si obbliga a nominare un referente responsabile, il quale avrà i contatti diretti con il Concedente, al fine di gestire e organizzare eventuali interventi richiesti per l’adeguamento e la sistemazione delle apparecchiature hardware già installate o da installarsi sugli autoveicoli di proprietà del Contraente stesso e predisporre quanto necessario per l’esecuzione del presente rapporto; in assenza di nomina sarà considerato referente il Contraente stesso in persona del suo rappresentante legale.

RISOLUZIONE DEL CONTRATTO
a. Il mancato pagamento del corrispettivo comporta, decorsi quindici giorni (GG 15) dalla data prevista per il pagamento, la sospensione del servizio senza preavviso. Decorsi ulteriori quindici giorni (GG 15) senza pagamento del corrispettivo, il Concedente è autorizzato a procedere alla risoluzione del contratto e all’avvio della procedura di recupero del credito.
b. Ai sensi e per gli effetti di cui all’articolo 1456 c.c., il Concedente è tenuto ad inviare una  comunicazione scritta al Contraente a mezzo raccomandata A.R.c. La eventuale invalidità di una o più clausole del presente contratto non comporta l’invalidità delle rimanenti clausole.

FORO COMPETENTE
Per ogni controversia concernente la interpretazione, applicazione o esecuzione del presente accordo, sarà esclusivamente competente il Foro di Cassino (FR).

SPESE
Le parti dichiarano che la presente scrittura privata non autenticata è soggetta a registrazione solo in caso d’uso ( Art. 1, lett.b Tariffa, Parte Seconda, D.P.R. 26.4.1986 n. 131), in quanto le disposizioni in essa contemplate sono relative a prestazione di servizi soggetta ad IVA ( Art. 5, co.2, D.P.R. n. 131/86), come pure soltanto in tal caso è soggetta all’imposta di bollo, in quanto trattasi di atto per il quale non è espressamente previsto il pagamento relativo sin dall’origine ( Art. 50 Tariffa, Parte Seconda, D.P.R. 26.X.1972 n. 642).

RETE GPRS
a. Il Concedente non risponde per disservizi causati da malfunzionamento della rete cellulare terrestre con tecnologia GPRS, necessaria al trasporto dati e, in particolare, per disservizi causati volontariamente da terzi per finalità illecite.
b. Tutto il traffico dati, generato dalla SIM installata nella centralina satellitare, è incluso nel corrispettivo mensile.

MAPPE GEOGRAFICHE
Le mappe geografiche, fornite con il presente contratto, sono costituite da layer geografici royalties free.

CONSENSO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
Ai sensi di quanto previsto dal menzionato D.Lgs. n. 196/2003, le parti dichiarano di essersi  reciprocamente informate prima della sottoscrizione del presente contratto circa le modalità e le finalità dei trattamenti di dati personali, che verranno effettuati per l’esecuzione del contratto stesso. Le parti dichiarano che i dati personali forniti con il presente atto sono esatti e corrispondono al vero, esonerandosi reciprocamente da qualsivoglia responsabilità per errori materiali di compilazione ovvero per errori derivanti da una inesatta imputazione dei dati stessi negli archivi elettronici e cartacei. I trattamenti saranno improntati ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e nel rispetto delle misure di sicurezza. Sottoscrivendo il presente atto, le parti dichiarano di essersi reciprocamente comunicate tutte le informazioni previste dall’art. 13 della medesima normativa, ivi comprese quelle relative ai nominativi del responsabile e del titolare del trattamento e le modalità di esercizio dei diritti dell’interessato previste dall’art. 7 dello stesso D.Lgs n.196/2003. Il Contraente dichiara di consentire il trattamento dei dati personali da parte della società Concedente, ai sensi sempre del menzionato D. Lgs. N. 196/2003, per le finalità connesse all’esecuzione del presente Contratto.

COMODATO D’USO
a. La centralina satellitare è fornita al Contraente in comodato d’uso gratuito.
b. In caso di furto e/o guasto della centralina satellitare provocato dal Contraente, anche in seguito ad un intervento non autorizzato dal Concedente, o in qualsiasi altro caso in cui si perde la disponibilità dell’apparecchiatura satellitare, il Contraente è tenuto a risarcire l’importo di Euro cento/00 (€ 100,00) + iva per ogni centralina satellitare.
c. Al termine della durata del contratto o in caso di risoluzione anticipata, il Contraente ha l’obbligo di restituire la centralina satellitare nel medesimo stato in cui è stata presa in consegna, salva l’ordinaria usura. Il Contraente è tenuto a restituire la centralina satellitare nel termine di quindici giorni (GG 15) dalla risoluzione del contratto, pena l’addebito di Euro cento/00 (€ 100,00) + iva per ciascuna centralina satellitare non restituita entro il suddetto termine.
d. La disinstallazione della centralina satellitare è a carico del Contraente.
e. Il Contraente solleva il Concedente da ogni e qualsiasi responsabilità per danni derivanti dal mancato o imperfetto funzionamento delle apparecchiature e rinuncia ad ogni azione per tal titolo nei suoi confronti, salvo il diritto di rivalsa nei confronti del produttore o della ditta con facoltà di commercializzazione.

APPROVAZIONE ESPRESSA DI CLAUSOLE CONTRATTUALI
Ai sensi e per gli effetti degli art. 1341 e 1342 del Codice Civile, il Contraente, concludendo l ‘ordine di acquisto on line, dichiara di conoscere ed accettare espressamente le seguenti clausole contrattuali:  Corrispettivo, Modalità di pagamento, Durata e rinnovo, Installazione Hardware, Divieto di cessione del Software, Garanzia Software, Assistenza, Privacy, Dati server, Manutenzione del software, Risoluzione del contratto, Foro competente, Spese, Rete GPRS, Mappe geografiche, Trattamento dati personali, Comodato d’uso.